Curiosità da Certaldo: il recupero della Cappella del Tabernacolo dei Giustiziati di Benozzo Gozzoli.

Cappella Tabernacolo Giustiziati Certaldo

Notizia di pochi giorni fa è la donazione all’amministrazione comunale  da parte del Lions Club Boccaccio di Certaldo del progetto per il recupero di un’ importante e da tempo dimenticata struttura ottocentesca che ospitava affreschi di Benozzo Gozzoli  e la sua bottega :  la Cappella del Tabernacolo dei Giustiziati.

Situata nell’odierna Piazza Macelli, la cappella sorgeva storicamente lungo la Via Francigena, appena fuori dalla cinta muraria di Certaldo e ai piedi del piccolo colle su si erge il borgo medievale, paese natale di Giovanni Boccaccio.

Il tabernacolo era luogo di sosta per l’ultima preghiera dei condannati alla pena capitale, Certaldo infatti era sede del Vicariato fiorentino, atto all’ amministrazione giudiziaria del territorio. Non a caso, nel Palazzo Pretorio in Certaldo Alto si trovano e si possono ancora visitare le antiche prigioni, già allora divise tra celle per donne e celle per uomini.

Gli affreschi originali del Tabernacolo, realizzati nella seconda metà del 1400, si trovano oggi nella Ex Chiesa di San Tommaso e Prospero, accanto al Palazzo Pretorio in Certaldo Alto, spostati qui nel 1957 per preservarne la conservazione. La Cappella, realizzata nel 19° secolo a protezione del tabernacolo e dei suoi affreschi, fu distrutta per  ben 3 pareti su 4 da una maldestra manovra di un camion negli anni Settanta.

Il recupero della Cappella non riguarderà soltanto la struttura muraria della stessa, ma anche la realizzazione di una copia degli affreschi di Benozzo Gozzoli, i cui originali si potranno comunque continuare ad ammirare nell’ incantevole borgo medievale.

Curiosità:

Partendo a piedi dall’ Hotel Certaldo, in pochi minuti si può raggiungere la cappella, e da qui proseguire per  il borgo medievale tramite il percorso che i condannati dovevano percorrere per giungere al luogo del loro ultimo giudizio,  e cioè passando per l’antica via di Costa Vecchia, che presenta ancora la sua pavimentazione in ciottolato.

One thought on “Curiosità da Certaldo: il recupero della Cappella del Tabernacolo dei Giustiziati di Benozzo Gozzoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *