Il Prodotto più tipico di Certaldo? La Cipolla!

Cipolla Di Certaldo dop

Ebbene sì: tanti sono i prodotti tipici toscani che si possono trovare e acquistare durante un soggiorno od una vacanza in Valdelsa, bellissima zona della Toscana tra Firenze e Siena, dal vino, all’olio, al formaggio.
Ma se si cerca qualcosa che si può trovare solo qui e non altrove è proprio lei: la cipolla DOP di Certaldo.

Quella della coltivazione della cipolla rossa è un’attività che in questa zona risale fin dai primi periodi in cui il borgo medievale di Certaldo e i suoi dintorni iniziarono ad essere abitati.
Non a caso, il sacerdote protagonista di una novella del Decamerone di Giovanni Boccaccio si chiama proprio Frate Cipolla, un probabile omaggio al proprio paese natìo.
Nel borgo medievale tra Firenze e Siena infatti si può ancora visitare la sua casa natale in Certaldo Alto, oggi adibita a museo e biblioteca storica.
Sempre non per caso, lo stemma del comune di Certaldo riporta nella metà bianca dello scudetto centrale un’immagine raffigurante questa commestibile pianta bulbosa.

La cipolla di Certaldo ha due diversi periodi di raccolta e produzione. Tra maggio e agosto viene raccolta la varietà fresca chiamata “statina”, che si presenta rotonda, di un colore più chiaro ed con un sapore più dolce e sapido. Mentre tra agosto e settembre è la volta della varietà “vernina” che ha una forma leggermente più appiattita, presenta un colore più intenso ed ha un sapore più deciso.

Parte del Presidio Slow Food iniziato con il Consorzio Certaldo 2000 che riunisce i produttori della zona, la Cipolla di Certaldo ha anche la sua sagra annuale, che si svolge ogni fine Agosto – inzio Settembre in Certaldo Alto.

Visitare Certaldo quindi non è solo passeggiare per le vie del borgo antico e scoprirne gli edifici storici.
E’ anche recarci in uno dei tanti locali e ristoranti del paese ed assaggiare un piatto tipico a base di cipolla.
Il più classico di tutti è la zuppa di cipolle, una calda minestra di pane tipica della più antica tradizione toscana contadina.
Da provare assolutamente è però la marmellata di cipolle di Certaldo, una mostarda dal sapore agrodolce che si abbina benissimo a formaggi, bolliti e carni di maiale.
Un altro perfetto souvenir gastronomico come ricordo di una vacanza in Toscana è anche il salame alla cipolla di Certaldo, prodotto dall’ azienda locale Gelli Salumiche unisce la tradizione toscana degli insaccati alla dolce gusto della cipolla certaldese.

Fatevi consigliare

Lo staff dell ‘ Hotel Certaldo sarà lieto di consigliare i propri ospiti su dove mangiare e dove acquistare questo ed altri prodotti tipici della zona.

Cipolla di Certaldo Salame alla Cipolla Salumificio Gelli

One thought on “Il Prodotto più tipico di Certaldo? La Cipolla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *