Il giardino dell’iris a Firenze

Oltre le tante ricchezze storico culturali che la Toscana offre ai suoi visitatori ci sono senza dubbio anche gli splendidi giardini, parchi naturali e orti botanici.
Uno dei più celebri è il giardino dell’Iris a Firenze che nacque nel 1954 con lo scopo di ospitare il concorso internazionale per le migliori varietà di iris.

Firenze fu scelta come sede di tale manifestazione anche grazie al particolare legame che ha da sempre con questo fiore, ricordiamo infatti che nello stemma della città è rappresentato proprio un iris rosso in campo bianco e non un giglio come erroneamente si crede!

L’area adibita alla manifestazione è ancora oggi il Podere Bastioni situato fra l’altro in una delle zone più belle di Firenze e cioè “Piazzale Michelangelo” da cui Firenze si mostra in tutto il suo splendore!
Durante il mese di Maggio il giardino è aperto a tutti i visitatori ed è una straordinaria mostra vivente che conta più di 3000 varietà di iris. Ogni anno con il concorso internazionale a cui partecipano ibridatori da tutto il mondo, la collezione si arricchisce di 100 nuovi esemplari.

Il premio viene poi consegnato al fiore più bello ed un secondo riconscimento non meno importante viene dato al miglior iris rosso, a ricordare proprio lo stemma di Firenze … anche se ad oggi ancora nessun ibridatore è riuscito a dare vita ad un iris di questo colore!

  

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *