La cucina toscana raccontata dall’ Hotel Certaldo

PPanzanella Toscana Hotel Certaldo

La Panzanella è un piatto semplice ma prelibato della tradizione toscana, a base di pane raffermo e verdure fresche,  che d’estate viene offerto anche nei locali più alla moda di  tutta la Toscana. Oggi ne esistono alcune versioni più moderne con l’aggiunta di tantissimi altri ingredienti e qualcuno più audace ha addirittura sostituito il pane con il “Cous Cous”.

Specialmente durante la bella stagione questo è un piatto gustoso e rinfrescante,  ideale soprattutto nelle calde giornate estive. Esistono molte versioni di Panzanella,  a Siena per esempio preferiscono farla senza cetrioli che invece vengono abbondantemente usati a Firenze.

Oggi all’ Hotel Certaldo la prepariamo seguendo quella che viene considerata la ricetta tradizionale.

Ricetta della Panzanella

Ingredienti: pane toscano raffermo, pomodori, cetrioli, basilico in foglie, cipolla (preferibilmente rossa toscana, meglio ancora se la Cipolla di Certaldo), sale, olio extra-vergine di oliva, aceto di vino bianco.

Per prima cosa tagliate la cipolla a fette sottili e lasciatela a bagno in acqua e aceto per circa trenta minuti, così da renderla ancor più dolce. Sbriciolate la mollica del  pane toscano raffermo in un’insalatiera, bagnate con acqua stando attenti che si inzuppi bene e strizzatela poi il più possibile.  Condite quindi con abbondante olio d’oliva, aggiungete tante foglie di basilico tritate finemente, la cipolla precedentemente preparata, pomodori freschi a pezzi, cetriolo a fette,  sale.  Mescolate bene il tutto e riponete in frigo per circa due ore,  aggiungere poi l’aceto di vino e a piacere un altro po’ d’olio extra vergine di oliva,  rigorosamente toscano.  Mescolate di nuovo bene il tutto e servite in tavola con qualche fogliolina intera di basilico a guarnizione.

Il tocco in più dell’Hotel Certaldo:

a noi piace servirla ben fresca ma soprattutto, mai accompagnata da un bicchiere di vino perché con l’aceto ci “ bisticcia un pò”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *